Torna a tutti gli eventi

Gli animali che ispirano la moda

“Animalia Fashion” è il titolo della mostra, a cura di Patricia Lurati, che il Museo della Moda e del Costume di Palazzo Pitti, a Firenze, inaugura martedì 8 gennaio, giorno in cui parte la kermesse Pitti Uomo, per restare aperta fino al 5 maggio 2019.

Mostra “Animalia fashion”, Museo della Moda e del Costume, Palazzo Pitti Firenze

 

L’esposizione presenta la moda (e non solo l’arte) come “scimmia della natura”. La moda come favoloso teatro e scoperta delle meraviglie del mondo animale, che per gli stilisti diventa fonte di ispirazione, o che crea accostamenti inaspettati nell’immaginazione dell’osservatore. “La moda, dunque, intesa anche come espressione artistica del nostro stupore per le bellezze dell’universo”, spiega Lurati.

Nella mostra, concepita come un fantastico, iperbolico museo di storia naturale, abiti, accessori e gioielli diventano un’esperienza, un viaggio nella storia della scienza zoologica, ma soprattutto una scoperta di forme e colori che volta a volta evocano insetti, pesci, uccelli, conchiglie, animali comuni e rari.

Mostra “Animalia fashion”, Museo della Moda e del Costume, Palazzo Pitti Firenze

 

Nelle sale del Museo lo stile contemporaneo – vengono esposti modelli dal 2000 al 2018 – esprime il suo straordinario potere creativo grazie anche ad abbinamenti inaspettati, con veri animali impagliati, con farfalle e altri insetti custoditi in teche, ma anche con disegni tratti da antichi bestiari e pagine da tacuina sanitatis medievali.

In questa carrellata di quasi un centinaio di pezzi tra abiti, borse, scarpe, gioielli e accessori, l’Alta Moda interpreta un universo favoloso, dove i manichini diventano creature di un bestiario moderno e poetico” dichiara il direttore degli Uffizi Eike Schmidt.

La curatrice e ideatrice Patricia Lurati, che ha inteso la mostra come la scenografia di un museo immaginario, aggiunge: “In un dialogo emozionante con questo zoo di stoffe, piume, pellami – e non solo – il visitatore viene sorpreso, coinvolto nella scoperta delle meraviglie del mondo animale, che per gli stilisti diventa fonte di ispirazione, o che crea accostamenti inaspettati nell’immaginazione di chi guarda”.

condividi su
Facebook Twitter

Dove si trova

Toscana

explore

Scopri nuove mete, nuovi viaggi.

Esplora la mappa e ricerca I tour di Amanda, articoli, itinerari, blog.


resta aggiornato

Iscriviti alla nostra newsletter e resta aggiornato sulle novità